Il Girone dei Golosi

Ricette gustose di Sandra Bubù

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

"La cucina è
l'atto più privato e rischioso. Nella cucina cè la tenerezza o il odio.
Si versa
nella padella condimento o veleno.
Cucinare
non è il servizio.
Cucinare
è un modo di amare gli altri. "


https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


domenica 18 dicembre 2011

Ossibucchi in salsa d'arancia


Ossibucchi in salsa d'arancia
Ingredienti

* Pepe
* Aglio 2 spicchio
* Arance scorza 1/2 numero
* Brodo di carne varia 1 bicchieri
* Burro 100 gr
* Carote 1 numero
* Farina
* Limone scorza 1/2 numero
* Pomodori maturi 2 numero
* Prezzemolo
* Sale
* Succo di arancia concentrato 1 cucchiaio
* Vino bianco 1 dl
* Cipolla 1 numero
* Sedano coste 1 numero
* Vitello ossibuchi 4 numero

Preparazione

Ingredienti: 4 ossibuchi di vitello alti 4 cm circa - una cipolla, una carota - una costola di sedano - 2 pomodori - 2 piccoli spicchi
d'aglio - una tazza scarsa di brodo di vitello - un cucchiaio di succo fresco di arancia - la scorza grattugiata di mezza arancia e di
mezzo limone - un dl di vino bianco secco - farina, prezzemolo - 100 g di burro - sale, pepe

1) Tritate la cipolla insieme alla carota e al sedano. Scottate i pomodori, pelateli, eliminate i semi e tritateli.
2) Infarinate gli ossibuchi e fateli rosolare a fiamma media in una casseruola con 80 g di burro. Aggiungete il trito preparato
e uno spicchio d'aglio sbucciato, la scorza d'arancia, un cucchiaio di prezzemolo tritato, sale e pepe. Fate imbiondire le verdure
a fiamma dolce, bagnate con il vino e lasciatelo evaporare quasi completamente a fiamma media. Aggiungete i pomodori e la
metà del brodo.
3) Coprite, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa un'ora e mezzo. Durante la cottura aggiungete man mano il brodo
rimasto perché il fondo di cottura rimanga morbido e succoso. 4) Pochi minuti prima di togliere dal fuoco aggiungete l'aglio
tritato, la scorza di limone, il burro rimasto, il succo d'arancia e altro prezzemolo tritato.

Nessun commento:

Posta un commento

Publica um comentario- Lascia un commento