Cucina del mondo

Ricette gustose di Kika Frizzantina (Sandra Bubù)

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

Parlo di sensi in tudo e non solo di gusto...
La risposta é semplice: un piatto non si conosce solo attraverso i sapori ma attraverso il perfetto connubio tra aspetto, odore, gusto e… suono!

https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


sabato 8 maggio 2010

Risotto con virzuli

Non ho una via di mezzo, dalle pietanze raffinate e chic alla cucina tradizionale Bresciana.
Non sapevo di aver delle prelibatezze a 20 metri di casa mia. Terreno recintato di un grosso imprenditore...e cosa ho trovata?
I virzuli!!
Piantatina commestibile tipica bresciana (vedi foto). Devo ammettere che sono una ladra di erbe commestibile . Nelle mie passeggiate porto sempre a casa delle prelibatezze quasi in via di estinzione.
















6 Per persone.
500 g di riso,
300 g di virzulì (erbette di campo),
40 g di burro, 1 cipolla piccola,
1 l di brodo di carne,
50 g di formaggio grana grattugiato,
sale, pepe.

Preparazione:
Lavate con cura i virzulì, scolateli e tritateli finemente. Mettete in un tegame la metà del burro e la cipolla anch'essa tritata finemente e fate rosolare. Quando la cipolla avrà assunto un bel colore dorato, incorporate i virzulì e fate insaporire per 5 minuti circa. Salate, pepate e, mescolando sempre con il cucchiaio di legno perché il tutto non attacchi, unite il riso, lasciatelo rosolare per pochi attimi e poi aggiungete, poco alla volta, il brodo bollente. Continuate ad aggiungere il brodo a mano a mano che il riso si asciuga fino a cottura ultimata come per un normale risotto. Quando il risotto sarà pronto controllate il sale, aggiungete il resto del burro, unite il formaggio grattugiato, mescolate e, dopo aver spento il fuoco, coprite il tegame con un coperchio per pochi attimi. Servite bollente in piatti caldi.

Buone anche saltata in padella e condita con un filo d'olio e limone, oppure nella zuppa.
Attenzione: devi essere sicuri al 100% di riconoscere la piantina, crescono fino 50 cm. Mi tolgo ogni responsabilità delle ricette tipiche a base di erba.
Ieri con i virzuli ho preprata anche un Flan con ricotta en salsa di ortica.


Gaia Montebebello

Nessun commento:

Posta un commento

Publica um comentario- Lascia un commento