Il Girone dei Golosi

Ricette gustose di Sandra Bubù

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

"La cucina è
l'atto più privato e rischioso. Nella cucina cè la tenerezza o il odio.
Si versa
nella padella condimento o veleno.
Cucinare
non è il servizio.
Cucinare
è un modo di amare gli altri. "


https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


venerdì 23 aprile 2010

Cocktail di gamberi e Gazpacho


Credo di avere una certa passione per alcuni piatti classici, li trovo estremamente attraenti ed allo stesso tempo posseggono il vantaggio di poterli rendere nuovi, moderni.

Credo sia questa la vera essenza del gusto classico la sua eternità. Ed allora perchè non abbandonare, almeno per una sera, la tentazione del finger food o del sushi, e non riproporre due veri must dell’aperitivo?

Questa volta vi propongo:

* Cocktail di gamberi
* Gazpacho

Per il vostro cocktail di mare, ecco i semplici Ingredienti: 700gr di code di gambero, 1 uovo, olio di semi di soia, 1 cucchiaio di ketchup, qualche goccia di tabasco rosso, pepe rosa in grani, il succo di mezzo limone e qualche foglia di lattuga per guarnire.

Preparazione: fate cuocere le code di gambero in una padella con un bicchiere d’acqua coperte, in modo che si stufino, poi aspettate che si freddino in modo da poterle sbucciare più agevolmente e fatele insaporire con il succo del limone. Preparate una maionese utilizzando tutto l’uovo e l’olio di soia, non esagerate con l’olio perchè deve venire un pochino lenta. Poi create la salsa rosa unendo la maionese, il ketchup ed il tabasco, condite così i gamberi e metteteli nei bicchierini monoporzione. Decorate con del pane tostato, il pepe rosa e le foglie di lattuga tagliate a listarelle.

Io consiglio sempre di servire questo piatto molto freddo ma non ghiacciato, il che significa che dovete tirarlo fuori dal frigo circa 10 minuti prima di portarlo in tavola.

Ecco invece gli ingredienti per creare un intrigante Gazpacho: 500gr di pomodori maturi, 1 cetriolo sbucciato, 1 cipollotto, 1 peperone, peperoncino piccante -piccante secondo il gusto personale – olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, 1 cucchiaio di aceto, 1/2 bicchiere di acqua ben ghiacciata.

Preparazione: Mettete tutti gli ingredienti nel mixer e frullate accuratamente fino ad ottenere una crema densa. Servitelo molto ghiacciato, guarnendolo con gli stessi ortaggi tagliati piccolissimi e un mucchietto di cubetti di pane tostato da “tuffare” dentro la zuppa.

Spesso servo il gazpacho come aperitivo, perchè è un piatto sorprendente: è gustoso, leggero ed inaspettato. Quando riceverete i vostri complimenti, ricordatevi di noi…

Nessun commento:

Posta un commento

Publica um comentario- Lascia un commento