Cucina del mondo

Ricette gustose di Kika Frizzantina (Sandra Bubù)

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

Parlo di sensi in tudo e non solo di gusto...
La risposta é semplice: un piatto non si conosce solo attraverso i sapori ma attraverso il perfetto connubio tra aspetto, odore, gusto e… suono!

https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


giovedì 13 dicembre 2012

COPPETTE DI ANANAS

  • Ingredienti
  • 1 n Ananas
    80 g Cedro Candito
    1 n Limoni
    1.5 dl Panna Da Montare
    .5 dl Rhum
    300 g Ricotta Vaccina
    100 g Zucchero
  • Preparazione

  • 1 ananas intero di media dimensione
    300 g di ricotta
    1 limone non trattato
    1,5 dl di panna da montare
    100 g di zucchero
    1 bicchierino di rum
    80 g di cedro candito
    La ricetta in 4 mosse  
    1) Spremete il limone, grattugiate un pezzetto di scorza e tagliate a dadini sottili il cedro
    candito. Sbucciate  l'ananas, eliminate qualsiasi residuo di buccia, tagliatelo a meta nel senso della lunghezza ed
    eliminate il torsolo.  Tagliate da una meta dell'ananas otto fette, che avranno la forma di mezzelune, e tenetele da
    parte; tagliate tutto il  resto della polpa a dadini A.
    2) Frullate i dadini di ananas insieme a meta  del succo di
    limone e versate il passato ottenuto in una ciotola con la  scorza grattugiata del limone.
    3) Aggiungete al frullato
    di ananas la ricotta, lo zucchero, il rum e amalgamate il composto; montate la panna e  incorporatela delicatamente.
    4) Riempite con la crema preparata quattro  coppette, guarnitele con il cedro candito tagliato a dadini e con le
    mezzelune di ananas e servite. Se preparate il dessert in anticipo, tenetelo in frigorifero fino a una decina di minuti
    prima di servirlo.

Nessun commento:

Posta un commento

Publica um comentario- Lascia un commento