Il Girone dei Golosi

Ricette gustose di Sandra Bubù

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

"La cucina è
l'atto più privato e rischioso. Nella cucina cè la tenerezza o il odio.
Si versa
nella padella condimento o veleno.
Cucinare
non è il servizio.
Cucinare
è un modo di amare gli altri. "


https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


domenica 17 febbraio 2013

RICETTA bretzel

  •  
  • 570 gr di farina
  • 11 gr di sale
  • 21 gr di zucchero di canna
  • 3 gr di lievito secco
  • 340 ml di acqua tiepida
  • 28 ml d’olio evo
  • 460 ml d’acqua calda
  • 55 gr di bicarbonato di sodio
In una tazza mescolate l’acqua tiepida e lo zucchero e versatevi il lievito secco, mescolando bene. Lasciate da parte per 5 minuti, intanto che il lievito si attiverà. Nella ciotola del kitchen aid intanto versate tutti gli altri ingredienti e con il gancio a foglia iniziate a mescolarli. versate il misto di acqua e lievito, mescolate per un minuto poi passate al gancio a uncino, impastando per 2 minuti. Spegnete e lasciate riposare l’impasto per 5 minuti. Riattivate il kitchen aid e impastate per 3 minuti, aggiustando di acqua o farina in modo da ottenere un’impasto liscio, omogeneo e non appiccicoso.. Trasferite l’impasto in una ciotola non metallica leggermente unta e coprite con uno strofinaccio pulito se pianificate di fare i bretzel subito, altrimenti coprite con della pellicola e riponete la pasta a lievitare in frigo per la notte o per un massimo di 4 giorni.
Intanto in una piccola teglia bassa versate l’acqua e il bicarbonato (se fate subito i bretzel, altrimenti fatelo quando volete prepararli ovviamente)

Se avete lasciato subito fuori l’impasto lasciatelo lievitare per circa 1 ora e mezza, se l’avete messo in frigo invece iniziate questo passaggio subito appena lo tirate fuori, senza far acclimatare la pasta. Dividete l’impasto in pezzi uguali da 85 gr circa e stendeteli in bastoncini di circa 43 cm di lunghezza. Se l’impasto una volta tirato tende a ritirarsi lasciate riposare qualche minuto e poi ricominciate a stendere. E ora una breve carrellata di istruzioni fotografiche su come formare il vostro bretzel

Nessun commento:

Posta un commento

Publica um comentario- Lascia un commento