Il Girone dei Golosi

Ricette gustose di Sandra Bubù

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

"La cucina è
l'atto più privato e rischioso. Nella cucina cè la tenerezza o il odio.
Si versa
nella padella condimento o veleno.
Cucinare
non è il servizio.
Cucinare
è un modo di amare gli altri. "


https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


lunedì 14 maggio 2012

Ricette Tajin-cucina marocchina

La tajine è una sorta di pentola in terracotta formata da un piatto sottostante, nel quale viene riposto il cibo da cucinare, e da un coperchio di forma conica che permette la cottura degli alimenti a vapore, catturandone i sapori. Questo recipiente è utilizzato in tutto il nord Africa sia come piatto da portata che come recipiente per la cottura dei cibi. Diversi piatti tipici di carne, pesce o verdura sono chiamati con lo stesso nome: la tajine è utilizzata in tutte le abitazioni, dalle più umili ai palazzi più sfarzosi, e diventa oggetto decorativo e di valore. Adatto per fuoco a gas, piastra elettrica, forno, forno a microonde.

Tajine di pollo con miele e frutta secca
Cottura 30 min, per 6 persone.
Ingredienti :
1 pollo
2 cipolle
3 spicchi aglio
150g di mandorle
250g di datteri
25cl di brodo di verdure
4 cucchiai d'olio
3 cucchiai di miele
6 foglie di coriandolo
1 cucchiaino da caffé di zenzero in polvere
1 cucchiaino da caffé di cannella in polvere
1 pizzico di zafferano
sale, pepe

Preparazione
 In una pentola a pressione, imbiondisci nell'olio la cipolla e il pollo tagliato a pezzetti. Cospargi la carne di spezie sala, pepa e mescola per un minuto. Aggiungi il miele e avvolgi e mescola bene finché tutti i pezzi di pollo sono avvolti nel miele. Fa dorare le mandorle in una padella. Mettile nella pentola a pressione, aggiungi i datteri, le foglie di coriandolo spezzettate e infine il burro Chiudi la pentola a pressione e lascia cuocere per 30 minuti. Servi caldo con del cous cous.

Tajine di verdure per i vegetariani
Ingredienti
500 gr. di patate a tocchetti
5 carciofi a spicchietti
4 peperoni rossi spellati (con il pelapatate)
500 gr. ceci cotti
50 gr.olive nere
1 piccolo limone
zafferano
1 cipolla
2 spicchi di aglio
1 cucchiaio di harissa o berberè coriandolo e prezzemolo tritato
olio di oliva

Preparazione
Soffriggi la cipolla e l’aglio in un po’ d’olio. Aggiungi harissa – salsa di peperoncino rosso piccante, olio di oliva, coriandolo, aglio- o il berberè – salsa a base di spezie molto piccante, a base di pepe, paprika, aglio- , mescola bene. A fiamma bassa, aggiungi i peperoni, le patate ed i carciofi, mescola bene e fai insaporire il tutto. Aggiungi lo zafferano, i ceci, un bicchiere di acqua e un pizzico di sale. Continua a cuocere a fiamma bassissima e con il coperchio. Quando i carciofi e le patate sono quasi cotti, aggiungi il succo di mezzo limone e le olive. Fai cuocere per 20 minuti. Verso la fine scoperchia per ridurre il liquido di cottura, se è troppo. A cottura ultimata aggiungi il prezzemolo tritato ed il coriandolo e lascia riposare per alcune ore.

Per cucinare il tajine è consigliabile acquistare la pentola apposita, alcuni – ma non i puristi- utilizzano anche la pentola a pressione ma naturalmente a scapito del gusto originario. I cocci per il tajine possono essere acquistati nei negozi di prodotti e pentole etnici o nei mercatini.
Una moderna pentola in silicone disponibile in vari colori si può acquistare consultando questo sito  o da Ikea


Tajine di agnello con prugne

Cottura di 2 ore circa, preparazione di 15 minuti, ricetta per 6 persone.
Ingredienti:
1,2 kg di spalla agnello a pezzetti
400g prugne
 100g mandorle pelate
2 cipolle grandi
1 bastoncino di cannella
1 cucchiaino da caffé di cannella in polvere
3 cucchiai di miele
½ cucchiaio di curcuma
3 cucchiai d'olio d'oliva
1 cucchiaino da caffé di pepe sale

Preparazione
Pela le cipolle e tagliale a lamelle. In una pentola a pressione versa 2 cucchiai d'olio d'oliva e le cipolle , lascia imbiondire per tre minuti mescolando con una spatola di legno. Metti la carne sulle cipolle , aggiungi il bastoncino di cannella, la curcuma e il pepe. Aggiungi 40 cl d'acqua, porta a ebollizione, copri, abbassa la fiamma e lascia cuocere a fuoco lento per 1 ora. Aggiungi il sale. Risciacqua le prugne e aggiungile alla carne. Lascia cuocere per 30 minuti. Mescola il miele e la cannella in polvere, versalo nella pentola a pressione e lascia cuocere per 15 minuti senza coprire. Scalda il resto dell'olio in una padella. Fai imbiondire le mandorle per qualche minuto a fuoco vivo. Cospargi di mandorle la carne e servi molto caldo.
Consiglio: si può accompagnare con del riso bianco cotto a vapore.

Ecco un tajine delizioso dai toni agrodolci

Nessun commento:

Posta un commento

Publica um comentario- Lascia un commento