Cucina del mondo

Ricette gustose di Kika Frizzantina (Sandra Bubù)

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

Parlo di sensi in tudo e non solo di gusto...
La risposta é semplice: un piatto non si conosce solo attraverso i sapori ma attraverso il perfetto connubio tra aspetto, odore, gusto e… suono!

https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


sabato 4 dicembre 2010

Lasagne al piatto con semi di papavero


Lasagne al piatto con semi di papavero

Ingredienti

* Burro 80 gr
* Farina 200 gr
* Olio di oliva extravergine
* Sale
* Uova 2 numero
* Zucchero 2 cucchiaio
* Semi di papavero 2 cucchiaio

Preparazione

200 g di farina
2 uova
80 g di burro
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di semi di papavero
olio extravergine d'oliva
sale



1) Disponete la farina a fontana sul piano di lavoro, sgusciate al centro le uova, unite un pizzico di sale e lavorate gli ingredienti finché otterrete un impasto omogeneo e liscio. Fate un panetto, copritelo e lasciate riposare per circa15 minuti. Se volete accorciare i tempi, potete utilizzare 250 g di pasta fresca all'uovo già pronta. Calcolatene 12 fogli sottili, che dividerete a metà in senso longitudinale.
2) Riunite i semi di papavero e lo zucchero in un mortaio e pestateli leggermente. Portate su fiamma bassa una pentolina antiaderente con il burro e lasciatelo fondere finché assume un tenue color nocciola.
3) Riprendete la pasta, stendetela con il matterello in una sfoglia molto sottile e tagliatela a rettangoli di circa 20x15cm. Portate a ebollizione abbondante acqua in una capace pentola, salatela e immergetevi i rettangoli di pasta preparati, unendo all'acqua un filo d'olio per evitare che si appiccichino. Cuoceteli per 2 minuti e scolateli con un mestolo forato. Disponeteli a strati nei piatti individuali e conditeli man mano con il burro fuso e i semi di papavero.

Nessun commento:

Posta un commento

Publica um comentario- Lascia un commento