Il Girone dei Golosi

Ricette gustose di Sandra Bubù

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

"La cucina è
l'atto più privato e rischioso. Nella cucina cè la tenerezza o il odio.
Si versa
nella padella condimento o veleno.
Cucinare
non è il servizio.
Cucinare
è un modo di amare gli altri. "


https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


venerdì 11 gennaio 2013

RICETTA PASTA FILLO


RICETTA PASTA FILLO-SE Cè QUALCUNA CON LE TTETTE PICCOLE QUESTO TIPO DI PASTA E' UN OTTIMO ESERCIZIO.
La pasta fillo o phyllo, di origine greca, ha il significato di “foglia” ed è una varietà di pasta sfoglia preparata in sottilissimi fogli separati. E’ rapida da preparare, cuoce rapidamente e  si utilizza in forno o fritta per preparare vari piatti di alta cucina sostituendo anche l’involucro di svariati involtini in varie cucine del mondo. Per la sua estrema versatilità ha trovato innovativo e svariato impiego anche nella cucina italiana. E’ utilizzata sia nella preparazione di dolci, che di piatti salati. Tradizionalmente e storicamente è utilizzata in tutto il medioriente per i dolci ripieni di noci e pistacchi e immersi in uno sciroppo di zucchero come il baklava.

Ingredienti:

- 250gr farina
- 1 uovo
- 50gr di acqua
- 50gr di burro (o olio)
- 1 cucchiaino di sale
- 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Preparazione:

Scaldiamo l’acqua con il burro e il sale in un pentolino (o nel microonde)

Mettiamo la farina, l’uovo e il bicarbonato in una ciotola e versiamo sopra l’acqua ed il burro sciolto tiepidi
Tutti gli ingredienti devono essere nella ciotola
A questo punto impastiamo per qualche minuto fino ad ottenere un impasto omogeneo
Lasciamo riposare l’impasto per circa mezz’ora
Passata la mezz’ora formiamo delle palline che andremo a stendere e usiamola come più ci aggrada…

1 commento:

  1. grazie per questa ricetta,è da un pò che voglio provarla!bacio

    RispondiElimina

Publica um comentario- Lascia un commento