Cucina del mondo

Ricette gustose di Kika Frizzantina (Sandra Bubù)

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

Parlo di sensi in tudo e non solo di gusto...
La risposta é semplice: un piatto non si conosce solo attraverso i sapori ma attraverso il perfetto connubio tra aspetto, odore, gusto e… suono!

https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


venerdì 22 aprile 2016

Fiori di Glicini in tempura



Glicini in tempura... deliziosi, croccanti e saporiti al punto giusto abbinati a verdure biologiche per una cena davvero indimenticabile!
I fiori del glicine dal profumo molto intenso e piacevole sono commestibili mentre i suoi frutti sono velenosi.
Ingredienti (per 4 persone)

20 fiori di glicine freschi appena colti
3 zucchine BIO
3 carote BIO
200 g di farina debole
100 g di fecola di patate
400 g di acqua gasata fredda
40 g di tuorli
5 g di sale
10 g di zucchero semolato
olio evo

Preparazione:

I fiori di glicine sono molto delicati, quindi abbiate cura di raccoglierli in una zona lontana dal traffico e smog, così non occorrerà lavarli. Lavare le zucchine e le carote e tagliarle a fettine sottili.

Miscelare in una terrinala farina e la fecola e aggiungervi lo zucchero, il sale e i tuorli, avendo cura di non mescolarli troppo a lungo per evitare la formazione di glutine.

Aggiungere quindi l'acqua gasata molto fredda (eventualmente aggiungere qualche cubetto di ghiaccio) e mescolare il meno possibile senza eliminare del tutto i grumi che si formano.


Immergere i fiori di glicine e le verdure dapprima in un poco di fecola e poi nella pastella e friggerli a 160° fino a doratura.

Nessun commento:

Posta un commento

Publica um comentario- Lascia un commento