Cucina del mondo

Ricette gustose di Kika Frizzantina (Sandra Bubù)

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

Parlo di sensi in tudo e non solo di gusto...
La risposta é semplice: un piatto non si conosce solo attraverso i sapori ma attraverso il perfetto connubio tra aspetto, odore, gusto e… suono!

https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


lunedì 17 settembre 2012

STINCO DI MAIALE A BASSA TEMPERATURA

Per 10 persone
Mettere lo stinco sotto sale grosso, per due ore. Togliere il sale. Avvolgere la carne in più strati di pellicola. Deporla in una pentola di coccio e coprire con acqua fredda, mettere sul fornello a fuoco basso. Con un termometro controllare che la temperatura dell' acqua mantenga i 70 gradi. Far cuocere 24 ore anche non di seguito. Negli intervalli mettere in frigo. Valore nutritivo a porzione: Cal: 210; proteine: 30; grassi: 10 g

Non per niente i produttori stanno già studiando apparecchiature e strumenti adatti per le cucine di casa. Intanto, però, per provare a cuocere a basse temperature, bisogna arrangiarsi. Ecco perché alcuni esperti hanno suggerito di usare la lavapiatti (pulita, raccomandano, e senza detersivo, a scanso di equivoci) come fosse un pentolone che può cuocere il pesce a bassa temperatura: l' acqua di lavaggio raggiunge, infatti, al massimo i 70 gradi

Nessun commento:

Posta un commento

Publica um comentario- Lascia un commento