Il Girone dei Golosi

Ricette gustose di Sandra Bubù

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

"La cucina è
l'atto più privato e rischioso. Nella cucina cè la tenerezza o il odio.
Si versa
nella padella condimento o veleno.
Cucinare
non è il servizio.
Cucinare
è un modo di amare gli altri. "


https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


domenica 4 luglio 2010

Zuppetta di melone



Ingredienti

* Pepe
* Melone 2 numero
* Olio di oliva extravergine
* Porto 2 cucchiaio
* Salame ungherese 80 gr
* Pistacchi sgusciati 50 gr

Preparazione

2 piccoli meloni
80 g di salame di tipo ungherese a fette
50 g di pistacchi sgusciati
2 cucchiai di Porto
olio extravergine di oliva
pepe


1 Pulisci i meloni. Dividi a metà i meloni. Priva con un cucchiaio l'interno di ciascuna metà dei semi e dei filamenti. Taglia 3 metà a fette seguendo il disegno della scorza. Elimina la scorza e dividi la polpa a pezzetti. Frulla la polpa con il Porto al mixer o con il frullatore. Con uno scavino ottieni tante palline dal 1/2 melone rimasto. Metti il frullato e le palline di melone in frigorifero.
2 Prepara gli altri ingredienti. Scotta i pistacchi per qualche istante in un pentolino di acqua bollente, scolali e strofinali con decisione con un telo e asciugali con carta da cucina. Disponi i pistacchi all'interno di un foglio di carta da cucina, ripiegalo e agisci con il batticarne per spezzettarli grossolanamente. Taglia a pezzetti le fette di salame.
3 Completa e servi. Distribuisci il frullato in 4 ciotole individuali, suddividi le palline di melone, i pezzetti di salame ungherese e i pistacchi sul frullato. Condisci la zuppetta fredda con un filo d'olio, spolverizza con pepe e servi.
--------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

Publica um comentario- Lascia un commento