Cucina del mondo

Ricette gustose di Kika Frizzantina (Sandra Bubù)

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

Parlo di sensi in tudo e non solo di gusto...
La risposta é semplice: un piatto non si conosce solo attraverso i sapori ma attraverso il perfetto connubio tra aspetto, odore, gusto e… suono!

https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


domenica 12 agosto 2018

Calamari ripieni alla siciliana


Ingredienti

    Calamari (grandi) 2
    Pangrattato 4 cucchiai
    Caciocavallo (grattugiato) 2 cucchiai
    passolini e pinoli 1 cucchiaio
    caciotta fresca (facoltativa) 50 g
    Pomodori pelati 500 g
    cipolla (piccola) 1
    Aglio 1 spicchio
    Olio extravergine d’oliva q.b.
    sale e pepe q.b.

Pulite i calamari per bene, togliete anche la pelle, e tenete da parte i tentacoli, tolti occhi e bocca.

Fate un soffritto con mezza cipolla tritata e 3 cucchiai di olio evo, e aggiungete i tentacoli tagliati a piccoli pezzi, salate e fate cuocere per qualche minuto.

Unite il pangrattato facendolo tostare per  un altro minuto sempre mescolando.

Spegnete il fuoco e aggiungete il formaggio grattugiato, passolini e pinoli, la caciotta tagliata a cubetti, sale, pepe, e infine due/tre cucchiaiate di pelati ben tritati e salati leggermente amalgamando il tutto.
Riempite i calamari pressando bene il composto, e chiudete con uno stecchino (se vi avana del ripieno aggiungetelo al sugo nel quale cuoceranno).

Utilizzate un tegame di dimensioni adatte completo di coperchio in vetro e foro di sfiato, perfetto per le cotture in umido.

Soffriggete l’altra metà della cipolla e l’aglio tritati con tre cucchiai di olio, e aggiungete i pomodori pelati tritati, aggiustate di sale e pepe e portate a cottura.
Unite i calamari ripieni al sugo e continuate la cottura per circa 20 minuti coperti, rigirando di tanto in tanto. A fine cottura il calamaro dovrà risultare tenero.

Fate intiepidire i calamari ripieni alla siciliana e tagliate a fette alte un dito, accompagnando col sugo di cottura.

Nessun commento:

Posta un commento

Publica um comentario- Lascia un commento