Cucina del mondo

Ricette gustose di Kika Frizzantina (Sandra Bubù)

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

Parlo di sensi in tudo e non solo di gusto...
La risposta é semplice: un piatto non si conosce solo attraverso i sapori ma attraverso il perfetto connubio tra aspetto, odore, gusto e… suono!

https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


martedì 17 maggio 2016

Soufflé di crescione e formaggio


latte 250 gr
crescione 250 gr
gruyère grattugiato 200 gr
grana grattugiato 100 gr
farina più un po' 80 gr
burro più un po’ 40 gr
foglie di salvia fresca 20 -
uova 3 -
pangrattato -
olio di arachide -
noce moscata -
sale -
pepe -

Per la ricetta del soufflé di crescione e formaggio, pulite e mondate le foglie di crescione. Cuocetelo in acqua bollente, salata, per 3’. Scolatelo, passatelo in acqua e ghiaccio e strizzatelo. Portate a bollore il latte, aggiungete il crescione e frullate. Passate tutto al setaccio. Sciogliete in una padella 40 g di burro e unitevi la farina mescolando continuamente.

Aggiungete infine il latte al crescione e riportate a bollore. Mescolate per 5-7’ finché la besciamella al crescione non si rapprende. Togliete dal fuoco, salate, pepate e aggiungete un pizzico di noce moscata. Fate intiepidire e incorporate alla besciamella 3 tuorli, il grana e il gruyère grattugiato.

Mescolate fino a ottenere un impasto compatto. Imburrate con burro fuso 4 ramequin (ø 8 cm), raffreddati in frigorifero, e cospargeteli di pangrattato. Montate a neve ferma 3 albumi e aggiungeteli all’impasto. Riscaldate il forno a 200-210 °C.

Distribuite l’impasto nei ramequin riempiendoli fino al bordo e livellate con una spatola. Infornate per 18-20’. Infarinate le foglie di salvia e friggetele in abbondante olio, per 30 secondi o fino a quando non saranno croccanti. Scolatele e salatele. Servite il soufflé con le foglie di salvia calde.

Nessun commento:

Posta un commento

Publica um comentario- Lascia un commento